• MB_Sfondo sotto il menù

Protocollo A.P.S. - Analogic Program System

il cuore pulsante della formazione sul Metodo Benemeglio

  • A.P.S. è il protocollo di eccellenza per la formazione integrale sulle Discipline Analogiche, la cui caratteristica è quella di unire gli aspetti della conoscenza e dell'azione nel medesimo momento formativo.

    Facendo leva su modalità teorico-pratiche volte a trasferire all’individuo le massime competenze sulle Discipline Analogiche, l'allievo ha infatti sin da subito la possibilità di apprendere e padroneggiare strumenti utili alla gestione consapevole e strategica di ogni tipo di relazione.

    Diversi sono gli aspetti presi in esame nell'ambito dello studio del protocollo A.P.S. e questo è dovuto alla necessità di analizzare sin nei dettagli le dinamiche comportamentali tipiche di ciascun individuo, favorendo così una esaustiva comprensione dell'essere umano e dei suoi stati emotivi.

    L'ottica di analisi benemegliana presenta aspetti innovativi e rivoluzionari rispetto a qualunque altro tipo di approccio: lo studio della realtà umana e delle modalità comportamentali tipiche dell'individuo vengono infatti prese in esame in riferimento al principio dell'analogia, inteso come quel meccanismo puramente inconscio capace di condurre l'individuo a rivivere gli eventi emotivi del passato identificandoli in idee, cose, persone e relazioni del presente, quasi fossero una sorta di duplicato del passato stesso. L'analogia si configura pertanto come quel dinamismo attraverso il quale la nostra istanza inconscia ripropone e associa stati emotivi ed eventi apparentemente diversi fra loro senza che vi sia una chiara spiegazione logica.

    Questo filo sottile capace di unire passato e presente è per Stefano Benemeglio la chiave di lettura di ogni evento che costella la vita dell'individuo, se non addirittura la causa originaria che vi è sempre a monte.

    Lo studio del protocollo A.P.S  tuttavia non si riassume soltanto nella possibilità di comprendere a 360° gradi le teorie e i postulati che caratterizzano il pensiero benemegliano, ma bensì fornisce al suo fruitore e studioso anche gli strumenti analogici in grado di far avvenire nella realtà quel cambiamento necessario a sbloccare quelle situazioni della propria vita ritenute insoddisfacenti, capaci di ostacolare la crescita personale e di portare con il tempo ad uno stato di disistima, di frustrazione e di insuccesso nella vita privata e professionale.

    Il Protocollo A.P.S. non insegna quindi solo un metodo ma un vero e proprio stile di vita che consente a colui che vi si avvicina e ne abbraccia i postulati di migliorare in primo luogo se stesso. 

    Il protocollo di formazione A.P.S. racchiude al suo interno quattro corsi:

  • Comunicazione analogica

    Le teorie e le tecniche utili a relazionarsi con gli altri divenendo maestri nell'arte della comunicazione efficace.



    Comunicazione analogica
  • Ipnosi dinamica

    Il modello ipnotico benemegliano nei suoi aspetti teorici e pragmatici analizzato alla luce delle differenze e dei punti di forza di cui è portatore rispetto ai modelli comunemente conosciuti.


    Ipnosi dinamica
  • Filosofia analogica

    Le dinamiche che conducono l'Uomo moderno ai principali disagi causa di sofferenza o insofferenza nel quotidiano e le modalità operative per la gestione dell'emotività


    Filosofia analogica
  • Fisioanalogia

    Studio e analisi dei meccanismi del disagio che si manifesta sottoforma di malattia fisica (organica o funzionale) secondo l'innovativa ottica interpretativa di matrice benemegliana.


    Fisioanalogia
  • .

  • .